0645678363 (attivo dal Lunedì al Venerdì 9.00-18.00)
Email: informazioni@unicusano.it
Giurisprudenza

Gestione del patrimonio immobiliare culturale

I Livello
Home Giurisprudenza Gestione del patrimonio immobiliare culturale
  • Master I Livello
  • A.A.: 2021-2022
  • I Edizione II Sessione
  • Costo: da 1.800€ a 2.100€
cfu60
scadenza
31/10/2021
1500 ore
online

Panoramica

Il Master di I Livello in Gestione del patrimonio immobiliare culturale dell’Università degli studi Niccolò Cusano, della durata di 1500 ore e svolto in modalità e-learning, è rivolto a tutti coloro che desiderano lavorare nell’ambito della consulenza sul Trust in Italia. Questo percorso formativo consente di approfondire l’Istituto nell’ambito dell’ordinamento giuridico italiano, con un particolare riguardo:

  • alle tipologie;
  • agli strumenti e politiche anti-Trust;
  • alle differenze tra il Trust ed altri istituti privatistici;
  • alla sua dimensione fiscale e tributaria.

 Grazie alla presenza di un team docente specializzato nel settore del Trust, attraverso il Master, l’Università Niccolò Cusano mette a disposizione dei corsisti una formazione completa e aggiornata sulle ultime novità normative e fiscali.

 

contenuti del Gestione del patrimonio immobiliare culturale

obiettivi
programma
didattica

Il Master di I Livello in Gestione del patrimonio immobiliare culturale dell’Università degli studi Niccolò Cusano ha l’obiettivo di formare profili professionali che sappiano governare l’istituto di origine anglosassone e che sappiano offrire un’ampia consulenza ai proprietari di beni immobili di interesse culturale, soprattutto con riferimento:

  • all’individuazione delle destinazioni d’uso compatibili con le caratteristiche storiche del patrimonio immobiliare e con il regime vincolistico che lo grava;
  • alla valorizzazione economica del patrimonio immobiliare di proprietà mediante la sua proficua messa a reddito;
  • alla conservazione degli immobili storici nel rispetto della disciplina di tutela dei beni storico artistici;
  • all’individuazione e accesso a possibili fonti di finanziamento e a benefici di carattere fiscale e tributario per la conservazione e l’utilizzo del patrimonio immobiliare storico.
DisciplineCFUDocente
Il patrimonio culturale: regime dei beni pubblici e di quelli privati6Avv. Valentina Sessa
Obblighi del proprietario in materia di conservazione, destinazione d'uso, alienazione e concessione10Avv. Valentina Sessa
La gestione della conservazione del patrimonio immobiliare culturale (problematiche conservative, manutenzione ordinaria e programmata, interventi straordinari e restauro)5Ing. Abate
Strumenti di gestione del patrimonio culturale (fondi, fondi patrimoniali, trust, fondazioni)7Avv. Gennaro Colangelo
La messa a reddito del patrimonio culturale: gli usi compatibili6Dott. Luca reale Ruffino
La locazione dei beni immobili di interesse storico culturale6Avv. Elisa Boreatti
L’organizzazione di eventi all’interno di beni di interesse storico culturale6Avv. Elisa Boreatti
Fundraising a favore dei beni culturali (sponsorizzazioni, crowfunding, erogazioni liberali, artbonus)5Avv. Gennaro Colangelo
Regime fiscale di interventi e finanziamenti a favore dei beni culturali (TUIR e normativa speciale)5Dott. Luca reale Ruffino
Esame Finale4
Totale60

Il corso viene erogato in modalità e-learning con possibilità di accedere alle singole lezioni 24h/24h, una soluzione che dà la possibilità ad ogni corsista di formarsi senza rinunciare ad altri impegni personali.

Per ogni videolezione viene fornito:

  • materiale appositamente predisposto sulla piattaforma;
  • un test di verifica di autoapprendimento al termine di ogni modulo.

Inoltre il corsista deve sostenere, presso la sede dell’Università, in Roma in Via Don Carlo Gnocchi 3, un esame finale che attesti il conseguimento degli obiettivi richiesti. Al superamento dell’esame viene rilasciato il diploma in “Trust – Protezione del Patrimonio”.

ammissioni e costi

requisiti
costi

Per accedere al Master è necessario aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
  • lauree magistrali ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004.

Per i titoli conseguiti all’estero non sono considerati equipollenti, la valutazione di idoneità avviene previa accettazione da parte del Comitato Scientifico Accademico.

Inoltre, esistono circostanze di incompatibilità per coloro che risultano iscrizioni a:

  • Corsi di laurea;
  • Master;
  • Scuole di Specializzazione;

L’immatricolazione al Master è online. La domanda di iscrizione è scaricabie dal sito www.unicusano.it a cui andranno allegati, pena l’esclusione, i seguenti documenti:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione dei titoli di studio posseduti
  • copia del bonifico della prima rata
  • copia di un documento di identità personale in corso di validità;
  • copia del Codice Fiscale;
  • marca da bollo da 16,00 €.

Tutta la documentazione deve essere presentata personalmente o a mezzo raccomandata A.R.  entro e non oltre, salvo proroga, il 31/03/2021.

Il costo annuo del Master in Gestione del patrimonio immobiliare culturale è di 2.100,00 € (duemilacento/00).

Il pagamento deve essere corrisposto in 3 rate di pari importo nelle seguenti modalità:

  • la prima rata, pari a 700,00 € (settecento/00) deve essere versata tramite bonifico bancario sull’IBAN automaticamente generato al termine della compilazione online. Inoltre, è obbligatorio inserire la seguente CAUSALE del versamento: MP-343 + NOME E COGNOME DELL’ISCRITTO.
    La ricevuta di pagamento deve essere allegata alla domanda di iscrizione ed inviata alla sede principale della Unicusano;
  • il versamento delle successive due rate deve avvenire con una scadenza di 30 giorni l’una dall’altra sull’IBAN generato con il primo versamento.

Per Commercialisti, Notai, Avvocati, dipendenti della PA e laureati Unicusano, è prevista una quota d’iscrizione ridotta a 1.800,00 € (milleottocento/00). Le tre rate hanno un importo di 600,00 € (seicento/00).

Il mancato pagamento sospende l’accesso alla piattaforma e rende impossibile sostenere gli esami di profitto e l’esame finale.

Hai bisogno di info sul master?
Nome *
Email *
Telefono *
Si autorizza il trattamento dei dati inseriti PER LE FINALITÀ INDICATE AL PUNTO 2 DELL'INFORMATIVA sopra indicata, ai sensi del REGOLAMENTO UE 2016/679 E del decreto legislativo 196/2003
autorizzonon autorizzo

Giurisprudenza

Master correlati